Salta al contenuto

Tag: informazione

Parla la femminista svedese Ebba Wirtt-Brattström.

di Laura Varlese
Il femminismo italiano, la situazione delle donne in Italia oggi, le differenze tra le politiche di genere nel nostro paese e in Svezia analizzate da Ebba Wirtt-Brattström, figura di spicco del movimento delle donne svedese e studiosa di questioni di genere. L’abbiamo incontrata a Roma il 4 marzo 2011, dopo il suo intervento dal titolo “La Svezia – il paese delle donne” al Seminario internazionale “Storie e identità. L’Europa degli intellettuali”.

Lascia un commento

Il g8 delle donne

Lo chiamammo Punto G: Genere,  Genova, globalizzazione. A giugno del 2001, un mese prima del g8 e delle manifestazioni di piazza e dei dibattiti che si alternarono a Genova, una rete femminista che comprendeva oltre 140 gruppi e associazioni di donne si riunì, per la prima volta dopo decenni, intrecciando per tre giorni voci di diverse generazioni e provenienze per provare a ragionare sulla globalizzazione e sul suo impatto sulle vite delle donne del mondo.

Lascia un commento