Prendi i soldi e scappa:Monica Lanfranco

By Date: 2012/06/22 in altradimora, economia

ALTRADIMORAOFFICINA DEI SAPERI FEMMINISTI – MAREA QUARTO INCONTRO ANNUALE 

SEMINARIO 8/10 GIUGNO 2012 

 PRENDI I SOLDI E SCAPPA: DENARO, POTERE, DONO, GRATUITA’-VISIONI DI DONNE SULL’ECONOMIA

Nell’ambito delle scienze sociali l’economia – dal greco οiκονομία , parola composta da oikos, casa, intesa anche come beni di famiglia, e νόμος (nomos), norma o legge e quindi regole della casa ma anche, più estensivamente, gestione del patrimonio, amministrazione – è la scienza che analizza la produzione, lo scambio, la distribuzione ed il consumo di beni e servizi”.

Questa su wikipedia è la definizione che troviamo se cerchiamo un modo semplice per risalire alla radice del significato della parola che forse ultimamente è, insieme a lavoro, quella che ricorre di più nel nostro quotidiano, a partire dai media come nelle conversazioni più banali. Ma come è possibile, se stiamo all’origine della parola economia, che questa oggi descriva l’ambito più lontano e alieno dalla nostra vita quotidiana? Come è successo che da ‘regola della casa’ l’economia oggi sia il territorio di potenze finanziarie che giocano a dadi con denaro virtuale condizionando e più spesso spezzando le vite reali e concrete di donne e uomini in paesi che rischiano la bancarotta, o sono ostaggi di poche decine di banche? Esiste un pensiero alternativo femminile su questo argomento, che nel mondo globale non può essere analizzato senza connetterlo con altri temi importanti e pesanti quali il potere, ma anche l’etica del dono e il tema della gratuità, che da sempre accompagna il dibattito sul lavoro di cura principalmente svolto dalle donne? Esistono pratiche e soluzioni concrete messe in atto da gruppi di donne, gruppi misti e singole persone che offrano spunto per sopravvivere in questi tempi di crisi, e che ci aiutino a trasformare un orizzonte di povertà e depressione in opportunità e possibilità di condivisione delle risorse? Queste sono alcune delle domande che ci siamo fatte farci al seminario di Officina dei saperi femministi, anticipate da un numero di Marea dedicato all’argomento in uscita a maggio 2012. 

Di seguito proponiamo gli interventi di facilitazione, che sono scaricabili sia nella versione video che in quella audio.

 

Tag:,

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *