Io digiuno contro la mafia

By Date: 2012/03/04 in cittadine, movimenti, storia delle donne

Più di un libro di testimonianze, più di un libro di storia, più di un pamphlet: pur in sole 130 pagine la giornalista e appassionata attivista femminista siciliana Angela Lanza  ha restituito, in Ho fame di giustizia la straordinaria vicenda del digiuno contro la mafia (siamo negli anni 90) con lucidità e coraggio, riempiendo un vuoto di memoria sia dei media forti che anche delle reti alternative, che troppo spesso minimizzano le pratiche politiche nonviolente delle donne. Accanto al suo racconto restituiamo in questo servizio anche la testimonianza di Mariuccia Romano, femminista genovese che nel 92 scese in Sicilia per unirsi alle donne di Palermo.

A cura di Monica Lanfranco

Esegui
Tag:, , ,

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *