Viaggiatrici della parola. Clara Sereni